Dott. Giulio Tarantino

Nutrizionista a Milano


Sono da sempre interessato al rapporto Mente-Corpo; utilizzo come riferimento epistemologico la cibernetica e il costruttivismo, dalle cui basi ho sviluppato il mio approccio terapeutico, che vede il Corpo come una fitta rete di sistemi interconnessi, dotati di memoria e in continua relazione adattativa con l’ambiente, e la Mente come il risultato di questa interazione. La salute pertanto è intesa come equilibrio dinamico di tutte queste componenti e compito primario del terapeuta è armonizzarle, per garantire la massima resilienza possibile.

Sono laureato in Neurobiologia presso l’Università di Pavia.
Durante la laurea specialistica ho svolto il tirocinio sperimentale presso i laboratori del Brain Connectivity Center dell’Istituto Neurologico Casimiro Mondino dove ho acquisito le competenze tecniche per la registrazione e l’analisi del segnale Elettroencefalografico e ho cominciato ad utilizzare strumentazione Brain-Computer Interface.

Successivamente ho conseguito un Master di specializzazione in Nutrizione Umana e diversi corsi di formazione nell'ambito sia della medicina anti-aging che della psicofisiologia applicata.


Questo percorso mi ha permesso di sviluppare un approccio terapeutico che definisco sistemico, che prevede la gestione integrata dell'intero stile di vita del paziente, spaziando da consulenze specialistiche in ambito nutrizionale, a piani personalizzati di recupero fisico-motorio alla gestione della sfera neuropsichica tramite l'utilizzo di tecniche di monitoraggio digitale dell'attività del sistema nervoso autonomo (HRV) e centrale (qEEG), e di training specifici di neuromodulazione per ottimizzare sia l'efficienza cognitiva che l'equilibrio emotivo del paziente (Neurofeedback)

Dal 2015 sono iscritto all’Ordine dei Biologi Sezione A n° AA_072736.
Sono membro fondatore della SINQ - Società Italiana di Neurofeedback e qEEG.